IMPIANTI SOLARI TERMICI

Il pannello solare termico è un dispositivo che converte le radiazioni solari in energia termica per la produzione di acqua calda e/o riscaldamento.
È diverso dal pannello solare fotovoltaico, utilizzato per la produzione di energia elettrica.
È sostanzialmente composto da un pannello, uno scambiatore e un serbatoio, che servono rispettivamente a catturare l’energia solare, farla circolare e infine immagazzinarla.

Esistono 2 tipi di pannelli solari termici:

  • Pannelli solari a circolazione naturale sfruttano la convenzione, ossia cedono il loro calore all’acqua dell’impianto idraulico grazie al diverso peso del liquido vettore presente nel serbatoio di accumulo. Questo tipo di pannello solare è adatto a famiglie con risparmio esiguo.
  • Pannelli solari a circolazione forzata invece sfruttano le pompe per ottenere la circolazione del fluido vettore, e sono adatti in zone con climi rigidi e a famiglie con un profilo di “risparmiatori energetici” alto.

Esistono diverse tipologie di pannelli solari termici, tra le quali:

  • Pannelli solari termici piani non vetrati (privi di vetro), che hanno il vantaggio di essere poco costosi e con un ottimo rendimento a patto che le condizioni di irraggiamento solare siano ottimali: sono perciò adatti ad un uso stagionale o in zone ben soleggiate.
  • Pannelli solari termici vetrati ad acqua, che hanno un rendimento inferiore ai non vetrati in condizioni ottimali ma garantiscono produzione di acqua calda anche nei mesi freddi.
  • Pannelli solari termici piani ad aria, che differiscono dai precedenti poiché utilizzano la circolazione di aria anziché di acqua.
  • Pannelli solari termici piani sottovuoto, ancora migliori di quelli ad aria poiché garantiscono un maggiore apporto energetico anche in condizioni ambientali sfavorevoli.

CONTATTACI

AcconsentoNon acconsento  al trattamento dei dati personali.
   (Leggi Normativa Privacy)

[recaptcha]