RESIDENZIALE

Per dotarsi di un impianto fotovoltaico che permetta interessanti risparmi sulla bolletta elettrica e che metta al riparo dall’aumento dei prezzi dell’energia è sufficiente un tetto abbastanza grande e ben esposto al sole. Se valutato come investimento, l’impianto fotovoltaico domestico offre dei rendimenti nella maggior parte dei casi maggiori del 10% annuo.

Ciò è possibile perché la tecnologia di oggi costa molto meno che in passato e gli impianti fotovoltaici residenziali godono di IVA agevolata al 10% e detrazioni fiscali fino al 50% con la possibilità di ammortizzare parte dell’investimento in 10 anni.

Questi impianti migliorano la qualità della vita domestica rispettando al contempo l’ambiente. Si tratta di una scelta affascinante che vi permetterà di risparmiare sensibilmente sui costi dell’energia elettrica e di contribuire alla riduzione dell’inquinamento atmosferico e ambientale.

POMPE DI CALORE

Una pompa di calore estrae energia dall’ambiente esterno per riscaldare casa, produrre acqua calda sanitaria e raffrescare gli ambienti. Come investimento può ripagarsi da solo in circa 4 anni e generare un risparmio cumulato al netto delle spese pari a circa 15mila euro.

Quali problemi risolve

Con la pompa di calore non hai più bisogno del gas per riscaldarti e produrre acqua calda sanitaria,
finalmente elimini i costi delle bollette. Rispetto ad una tradizionale caldaia abbatti anche le spese di manutenzione annua. Non hai più il problema della produzione di monossido di carbonio e aumenti la sicurezza in casa.Le 2 tipologie più diffuse:

La pompa di calore di tipo aria/aria ha un’unità esterna che cattura energia dall’ambiente e produce sia il riscaldamento invernale che il raffrescamento estivo. Più semplice da installare, di solito è la soluzione preferita per chi abita in appartamento.

Il modello aria/acqua ha il vantaggio di produrre la climatizzazione degli ambienti (riscaldamento e raffrescamento) ma anche l’acqua calda sanitaria. Costa un po’ di più ma offre un ritorno sull’investimento più elevato ed è la soluzione di solito preferita per chi abita in una casa indipendente. Il modello aria/acqua può riscaldare attraverso i tradizionali radiatori, oppure raffrescare e riscaldare tramite i ventilconvettori.

Con la pompa di calore puoi accedere:

agli incentivi a fondo perduto del Conto Termico che coprono circa il 40% dell’investimento. E in alternativa c’è la detrazione fiscale 50-65%
alle nuove tariffe sperimentali D1 riservate ai clienti domestici che usano pompe di calore, che permettono un risparmio (circa 30%) anche sull’energia elettrica.

Le pompe di calore sono un investimento incentivato perchè averle significa fare del bene alla comunità, riducendo le emissioni nocive di CO2 di circa 1.500kg all’anno.

Come individuare la soluzione più conveniente?

Un tecnico specializzato, dopo un sopralluogo gratuito e senza impegno, può indicarti la soluzione e l’incentivo più vantaggioso per il tuo caso specifico, con una stima dei risparmi e del tuo ritorno economico dall’investimento.

ILLUMINAZIONE A LED

La tecnologia LED per l’illuminazione è sulla bocca di tutti, ma quali sono i vantaggi rispetto all’illuminazione tradizionale? Facciamo il punto ed ecco qui di seguito l’elenco (crediamo completo) dei vantaggi LED.

Vantaggi LED rispetto alle altre tecnologie

Risparmio energetico. A uguale potenza assorbita, il LED genera un flusso luminoso di circa 5 volte superiore rispetto alle lampade a incandescenza e alogene.

Minimo sviluppo di calore. L’efficienza elevata della tecnologia LED dipende dal fatto che solo una minima parte dell’energia assorbita viene dissipata in forma di calore. Le lampade LED restano fredde anche dopo molte ore di funzionamento, a differenza delle lampade a incandescenza e fluorescenti.

Funzionamento in bassa potenza. Uno dei principali vantaggi LED risiede nel fatto che per funzionare esse richiedono correnti talmente ridotte da poter essere alimentate con energie rinnovabili, sole e vento. Questo rende i LED molto convenienti nell’illuminazione urbana e nella segnaletica stradale, abbassando i costi di gestione.

Maggiore durata di vita. La durata di una lampada LED è stimata in 50mila ore per blu e bianco e in 10mila ore nel caso di LED monocromatici. Una differenza abissale rispetto alle 750 ore delle lampade a incandescenza e le 7500 ore delle lampade fluorescenti.

Minori costi di manutenzione. La maggior durata di vita dei LED si traduce in costi di manutenzione più diluiti nel tempo.

Maggiore robustezza. I diodi LED sono meccanicamente robusti e resistono bene a urti e sollecitazioni, anche a caldo. Questa caratteristica rende i LED adatti anche ad applicazioni illuminotecniche in condizioni particolari ed estreme.

Resistenza a umidità e vibrazioni. I diodi sono sensibili all’umidità e alla polvere, ma la capsula di rivestimento li protegge rendendoli utilizzabili praticamente in tutte le condizioni particolari.

Accensione immediata a freddo. I LED hanno un tempo di accensione pari a zero fino a temperature di -40°C, a differenza delle lampade fluorescenti che si accendono gradatamente. Il flusso luminoso emesso dai LED è immediatamente pari al flusso di regime.

Emissione spettrale ristretta e colori saturi. I diodi permettono di eliminare i filtri colorati che solitamente si applicano alle altre lampade per produrre luce colorata, riducendone però l’efficienza. Miscelando più LED monocromatici è possibile una progettazione accurata dello spettro di emissione, adattandolo alle diverse esigenze specifiche, compresa la coltivazione indoor.

Dimensioni ridotte e flessibilità di applicazione. Essendo molto più piccoli delle lampade tradizionali, i LED possono essere integrati all’interno di elementi architettonici come pavimenti, pareti, soffitti, scaffalature e superfici varie.

Assenza di componente UV. La totale assenza di emissione ultravioletta permette ai LED di non alterare le forme e anche di non attirare gli insetti.

MBA ENERGY si inserisce in questo contesto con prodotti di qualità e personale altamente qualificato proponendo tecnologie innovative e soluzioni ecosostenibili.
La Divisione Energy di MBA si prende cura di ogni aspetto, dalla progettazione all’installazione dell’impianto, fino all’assistenza post vendita trovando la soluzione migliore in ogni situazione.

CONTATTACI

AcconsentoNon acconsento  al trattamento dei dati personali.
   (Leggi Normativa Privacy)

[recaptcha]